Ernia inguinale: tutto sull’intervento

L’intervento di ernia inguinale è un’operazione chirurgica che permette di riparare la parete addominale dalla quale è fuoriuscito un viscere (termine che indica qualsiasi tipo di tessuto interno) che normalmente lo contiene. Il tessuto può essere una porzione di intestino, la vescica o tessuto adiposo.

Leggi tutto

Condividici su:

Ferula per estensione dinamica dito: alcuni consigli

La ferula per l’estensione dinamica del dito è un dispositivo esoscheletrico che si applica sulla mano con l’obiettivo di limitare e accompagnare i movimenti delle dita.

Può essere usato in seguito ad operazioni, traumi e patologie. In questo articolo vediamo nello specifico quando usare la ferula per le dita e quali sono i modelli disponibili sul mercato.  Leggi tutto

Condividici su:

Camera d’aria per sfigmomanometro: a cosa serve e dove acquistarla

La camera d’aria per sfigmomanometro è un accessorio molto importante, che fa parte del dispositivo medico usato per rilevare la pressione arteriosa.

Nel mercato si possono trovare camere d’aria di diverso tipo: ma a cosa serve questo dispositivo e dove acquistarlo? Continua a leggere, te lo spieghiamo in questo articolo! Leggi tutto

Condividici su:

I migliori esercizi per la spondilosi cervicale

La spondilosi cervicale è un disturbo che affligge le vertebre e i dischi presenti nella zona cervicale, cioè quella situata in prossimità del collo e della nuca. Questa condizione insorge quando le vertebre si consumano a causa dell’avanzare dell’età o di altre patologie correlate.

Questa condizione provoca dolore alla cervicale ma, nei casi più gravi, può danneggiare anche le ossa e i muscoli circostanti, creando fastidi al tronco e alle braccia. Anche tu soffri di questo disturbo? In questo articolo ti consiglieremo alcuni utili esercizi per ridurre la spondilosi cervicale.

Leggi tutto

Condividici su:

Tutori per il centramento della rotula: i consigli di Ortopedia Sanitaria

La rotula è quell’osso leggermente sporgente posizionato al centro del ginocchio, punto di giunzione tra femore e tibia, che a loro volta uniscono coscia e gamba. Si unisce al femore grazie ai tendini del quadricipite, mentre il legame con la tibia è collegato al tendine rotuleo.

Si tratta di un osso fondamentale per l’estensione della gamba e quindi per la locomozione umana, gioca un ruolo essenziale per il miglioramento delle funzioni del quadricipite e grazie anche al rivestimento cartilagineo protegge le fragili strutture interne del ginocchio.

La rotula purtroppo è un osso soggetto a notevoli stress da carico, e perciò l’instabilità rotulea è un problema tutt’altro che infrequente. Le malattie che interessano la rotula variano, partendo dalla lussazione e arrivando alla rottura dei legamenti e i tendini collegati alla rotula. In molti casi ricorrere al centramento della rotula con l’ausilio di un tutore può correggere o alleviare il problema, ma anche prevenirlo se necessario. Ma quale comprare? In base a quali caratteristiche sceglierlo? Continua a leggere e scopri i nostri consigli! Leggi tutto

Condividici su:

Sedie comode con wc: pro e contro

Assistere un anziano oppure un disabile è a tutti gli effetti un lavoro che necessita di pazienza, comprensione e competenza. Se la persona è costretta su una sedia a rotelle le difficoltà aumentano. In questo caso, non sempre è possibile sollevare o portare a compiere i propri bisogni intimi con il solo aiuto delle proprie forze.

Uno strumento utile come la sedia comoda con wc può venirti realmente in soccorso. In questo articolo illustriamo i pro e i contro di queste sedie. Continua a leggere per capire quale scegliere e perché! Leggi tutto

Condividici su:

Cavigliera ortopedica per distorsione: la nostra top 3

La cavigliera ortopedica è uno strumento indispensabile per prevenire e preservare le funzionalità della tua caviglia. In questo articolo ti mostreremo la nostra top 3.

Premessa: tu rispetti le tue caviglie? Ovviamente sai che si tratta di un’articolazione fondamentale, localizzata in un punto cruciale della gamba, quella dove tibia, perone e astragalo s’incontrano, e forse sai anche per esperienza che gli infortuni alla caviglia sono tutt’altro che rari. Rotture, stiramenti, lesioni ai legamenti, e soprattutto distorsioni, sono avvenimenti all’ordine del giorno. Leggi tutto

Condividici su:

Correzione dell’alluce valgo: come risolvere senza l’operazione

Un dolore insopportabile ed un fastidiosissimo difetto estetico. Stiamo parlando dell’alluce valgo, ahinoi, una comunissima patologia che causa la deformazione del piede tale da allontanare la testa del primo metatarso dalle altre.

In certi casi si spinge al punto da causare l’accavallamento dell’alluce interessato sino al terzo dito, e tutto ciò per colpa di una sublussazione che colpisce le sesamoidi, ovvero le due ossicine che dovrebbero mantenere stabile il piede, evitando la deviazione verso l’esterno.

Ora ti starai certamente chiedendo quali possono essere i rimedi per la correzione dell’alluce valgo, magari senza ricorrere alla tanto temuta operazione. Te lo diciamo noi. Leggi tutto

Condividici su:

Come affrontare i dolori cervicali in gravidanza

Esiste qualcuno al mondo che per almeno una volta nella vita non abbia sofferto di dolori alla cervicale? Noi siamo convinti di no, ma se sei tra i fortunati, beh, ti facciamo i complimenti.

I dolori cervicali sono ampiamente diffusi,  essendo questa una delle zone corporee più soggette ad infiammazioni e fastidi.

Di che cosa si tratta esattamente? La cervicale, in termini strettamente medici cervicalgia, è un’infiammazione che si irradia nel tratto vertebrale che sorregge il capo, all’altezza della nuca, espandendosi talvolta anche alle spalle, braccia e schiena.

Il presentarsi di questo fastidio in gravidanza è, purtroppo, molto comune perchè dovuto ai cambiamenti nella postura che si avvicendano nel corso dei mesi. Leggi tutto

Condividici su:

Correttori posturali: funzionano davvero?

Il mal di schiena è un problema comune che affligge milioni di italiani. Si stima che le persone colpite da questo fastidio, per motivi diversi, siano circa 15 milioni, ovvero un quarto della popolazione. Numeri esorbitanti per una nazione importante come la nostra.

Si tende però a sottovalutare questo problema, che spesso e volentieri nasce da lontano. Fin da bambini, costretti a star seduti per ora tra i banchi di scuola, sviluppiamo dei comportamenti errati riguardo alla postura e ce li portiamo dietro, fino all’età adulta laddove, tra uffici e computer, code e lunghi viaggi in automobile, raramente riusciamo a mantenere una posizione corretta.

Il rischio principale a cui andiamo incontro sono le lesioni alla zona lombare, ma anche semplici e prolungati fastidi alla zona cervicale o dolori articolari, che non sono di certo un toccasana per la salute generale del nostro corpo.

A tutto ciò ovviamente c’è una soluzione. Avvalersi di un correttore posturale è una di queste. Leggi tutto

Condividici su: