ortesi piede

L'ortesi plantare è un dispositivo in silicone che viene inserito all'interno della calzatura allo scopo di modellare la funzione del piede. Su Ortopedia Sanitaria trovi un'ampia gamma di ortesi per piede e accessori quali cerotti protettivi, supporti in silicone e tubolari, divaricatori notturni e talloniere per piede.

I tutori per il piede sono di vari tipi: plantari, tallonette, correttori e protettori per l'alluce valgo o per un dito fratturato. Scegli il modello più adatto alle tue esigenze o leggi sotto i nostri consigli.

  • Promo fino ad esaurimento!
 DIVARICATORE PRT-S13 - DIVARICATORE IN SILICONE PER LE DITA DEL PIEDE
  • -50%

Divaricatore per le dita dei piedi in silicone PRT-S13

Divaricatore per le dita dei piedi in silicone ideale per l'alluce valgo Divaricatore in silicone per riallineare le dita dei piedi e ridurre il dolore in caso di alluce valgo. Il separatore per le dita è comodo da usare e aiuta a prevenire la formazione di calli.
6,11 € 3,06 €

Guarda il prodotto

Tutori per dita del piede: ecco come sceglierli

Il dito a martello si manifesta quando le dita dell’ultima falange si deformano per cause traumatiche o patologiche.

Questo disturbo è molto diffuso tra gli sportivi, tanto che in America è chiamato anche “dito del giocatore di baseball“.

Questa malformazione può causare dolore e insorgenza di callosità, e se viene trascurata si arriva ad un trattamento chirurgico.

Fortunatamente nella maggior parte dei casi è possibile migliorare la situazione usando dei tutori per dita a martello: vediamo cosa offre il mercato e come sceglierli.

Dito a martello: tutori disponibili e come sceglierli

Per capire se soffri di dita a martello, concentrati sul dito che ti fa male e controlla se riesci a raddrizzarlo: se ci provi ma fa estremamente male probabilmente questo è il tuo problema, ma naturalmente per avere la certezza ti consigliamo di recarti dal medico specialista che ti darà una corretta diagnosi.

Il dito a martello può colpire piedi e mani, e può avere tante cause: tra le più diffuse troviamo malattie come l’artrosi, le paralisi, l’ictus, una frattura mal curata o altri interventi chirurgici; oppure avviene quando un dito è più lungo degli altri e viene costretto a piegarsi.

Per approfondire, leggi il nostro precedente articolo dedicato alle cause delle dita a martello.

Per curare il dito a martello si può ricorrere a diversi tipi di trattamento, tra quelli più consigliati troviamo proprio il tutore.

Ma quanti tipi di tutore possiamo trovare nel mercato e qual è il più adatto alle tue esigenze? Iniziamo col dire che i tutori sono tanti, ma i più usati sono due.

TUTORI PER DITA A MARTELLO AD ANELLO

La prima tipologia che ti presentiamo sono i tutori che hanno la parte interna in morbido silicone e quella esterna in tessuto. Si infilano nel dito danneggiato come un anello. Lo scopo è quello di raddrizzarlo e proteggerlo da eventuali attriti con la scarpa, in modo che non faccia male e non si formino bolle e calli.

Questo rimedio è utile solo nei casi più lievi, ma non risolve situazioni in cui il dito è estremamente inarcato.

Hai una leggera inarcatura del piede che ti causa dolore, ma è comunque risolvibile con un tutore ad anello? Guarda questo modello 

 

SUPPORTI IN SILICONE PER DITA A MARTELLO

Il secondo tipo di tutore è costituito da una struttura ad anello che si infila nel dito interessato e che ha anche un cuscinetto morbido in silicone. Viene usato per raddrizzare e proteggere il dito e per prevenire la comparsa di calli sulla pianta del piede.

Anche questo modello è presente all'interno del nostro negozio online.

Questi erano i due principali modelli consigliati dai medici per lenire il dolore delle dita a martello.

Vuoi dare uno sguardo ad altre soluzioni? Ti aspettiamo nel nostro shop per mostrarti tanti ausili e prodotti per pensati per curare l’ortesi del piede!